IN QUESTO ARTICOLO TROVERAI:

Ogni mese, una donna ci racconta il suo rapporto con la bellezza e la cura di sé.

Scopriremo come l’età, la professione, gli impegni e le priorità si rispecchino nelle scelte quotidiane di self-care.

“Prenderti cura di te stessa” cosa significa per te? 

Prendermi cura di me stessa significa dedicare momenti nel corso di una giornata alle attività che mi fanno sentire bene. da un punto di vista fisico e mentale.

Essendo mamma e manager, riesci a prenderti concretamente del tempo per te? 

Sì, organizzandomi le giornate settimanalmente.

Cosa è cambiato con il passare del tempo nel tuo concetto di ‘bellezza’? 

Beh, con il passare del tempo la bellezza rimane legata all’età. Io comunque mi sento bella fuori, anche se la bellezza importante è quella interiore.

Wellness aziendale”: da cosa è nata questa bellissima iniziativa? In cosa consiste il corso?

È un’iniziativa rivolta al personale di Villa Giulia senza distinzione di qualifica, e consiste nello svolgimento di due sedute settimanali di ginnastica e movimento a corpo libero all’interno della nostra palestra aziendale.

È un modo per fare attività fisica senza recarsi in altre palestre.

Le lezioni sono tenute dalla coach dott.ssa Laura Dell’Aquila, laureata in scienze motorie e presidente dell’associazione Fit4Fun – divertirsi restando in forma -. Quest’ultima è la prima associazione bolognese di sole donne ed è un’attività che permette di socializzare tra figure che hanno professionalità differenti: quando siamo insieme cadono tutti i muri delle qualifiche e si fortifica il rapporto umano.

Vogliamo che le nostre dipendenti si sentano bene nel loro luogo di lavoro, prevenendo malesseri fisici dati dalla particolarità della professione ma anche mentali, non dimenticandosi del peso emotivo di questo lavoro.

Nel concetto di “prendersi cura di se stessi” è fondamentale il tema della prevenzione. Abbiamo letto che partecipate ogni anno alla Race for the cure. Che rapporto hai con il concetto di ‘malattia’ e ‘prevenzione’?

Vista la mia occupazione a Villa Giulia, il rapporto con la malattia è una sfida continua e quotidiana al fine di guarire dalla stessa o perlomeno di limitarne gli effetti.

Sono felicissima di sapere che una mia residente è guarita grazie alle cure professionali delle mie infermiere ed operatrici. Instillo sempre in loro la forza per non arrendersi mai. La vita è troppo bella per perderla.

Quotidianamente facciamo prevenzione ed è proprio questo il segreto per raggiungere traguardi importanti. Infatti, essere sempre attenti a prevenire le problematiche di salute con osservazioni e cure giornaliere permette di risolvere molto spesso le problematiche già in struttura, cercando di evitare il più possibile i ricoveri ospedalieri.

C’è una massima di vita che ti rappresenta?

NON MOLLARE MAI, MAI E MAI !

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Share on facebook
Facebook
Share on linkedin
LinkedIn
Share on whatsapp
WhatsApp

ALTRI ARTICOLI DEL NOSTRO BLOG

Bolognesi di carattere

Ogni mese, una donna ci racconta il suo rapporto con la bellezza e la cura di sé. Scopriremo come l’età, la professione, gli impegni e

Read More »
Bolognesi di carattere

Ogni mese, una donna ci racconta il suo rapporto con la bellezza e la cura di sé. Scopriremo come l’età, la professione, gli impegni e

Read More »
Bolognesi di carattere

Ogni mese, una donna ci racconta il suo rapporto con la bellezza e la cura di sé. Scopriremo come l’età, la professione, gli impegni e

Read More »

PRENOTA IL TUO TRATTAMENTO ADESSO